Vietiamo l’esportazione dei pesticidi che uccidono le api!

Alla Commissione Europea

Petizione

In Europa i pesticidi tossici sono vietati, eppure continuano a essere esportati, uccidendo api e devastando intere comunità in tutto il mondo. La Commissione UE deve proibire ora l’esportazione dei pesticidi vietati nell’UE!

Leggi ancora

Perché è importante?

Le prove sono evidenti: i neonicotinoidi e altri pesticidi velenosi uccidono le api. Per questo in Europa sono vietati. [1]

Eppure, aziende europee come Bayer-Monsanto e BASF continuano a produrre questi pesticidi ed esportarli in Africa e America del Sud, intascando milioni e milioni di profitti. [2]

Ora, però, si sta nascendo un movimento per eliminare queste esportazioni letali. La Francia ha già vietato l’esportazione e il trasporto dei pesticidi proibiti in Europa.

Dobbiamo fare in modo che la Commissione dell’UE segua il suo esempio e vieti l'esportazione di questi pesticidi tossici a tutte le aziende europee. Ma purtroppo la verità, è che non interverrà, a meno che le persone di tutta europa non si faranno sentire.

Unisciti ora all’appello diretto alla Commissione europea per chiedere di proibire l’esportazione di sostanze chimiche nocive!

Leggi ancora

Riferimenti:

  1. https://www.science.org/content/article/pesticides-can-harm-bees-twice-larvae-and-adults
  2. https://www.publiceye.ch/en/topics/pesticides/banned-in-europe

In collaborazione con:

Firma Ora

    Stai firmando come
    Non sei tu?

    Cliccando su “firma” sostieni questa campagna e acconsenti al trattamento dei tuoi dati da parte di WeMove Europe ai fini della campagna stessa e riceverai un’e-mail per confermare che desideri ricevere informazioni sulle nostre campagne sulla posta elettronica. Quando consegnamo le petizioni firmate al destinatario, condividiamo solo il tuo nome e il paese da cui provieni. Alla fine della campagna cancelliamo i tuoi dati a meno che non ti registri per la ricezione di aggiornamenti personalizzati. Non trasferiamo, in nessun caso, i tuoi dati a terzi senza la tua autorizzazione. Qui puoi consultare tutti i termini della nostra politica sulla privacy.